Calamari ripieni

Calamari ripieni

secondo di pesce veramente appetitoso 

Ingredienti

Per 4 persone ()

Acciughe

  • 6 filetti

Aglio

  • 2 Spicchi

Calamari

  • 800 grammi

Limoni

  • 1

Pepe

  • quanto basta

Sale

  • quanto basta

Vino

  • 1 Bicchiere di vino bianco secco

Preparazione: 20min

Tempo di cottura: 1ore 15min

Istruzioni: Calamari ripieni

  1. Puliamo i calamari estraendone la penna, staccandone i tentacoli ed eliminando la vescichetta dell'inchiostro, gli intestini, gli occhi e il rostro (becco) 
  2. Tagliamo grossolanamente i tentacoli e li sbollentiamo  per 10 minuti in acqua acidulata con il succo di limone, quindi li scoliamo e li lasciamo raffreddare  
  3. Laviamo con cura le sacche dei calamari e, dopo averle liberate dalla pellicina che le ricopre, le lasciamo a bagno per qualche minuto 
  4. Tritiamo finemente i tentacoli insieme a 2/3 terzi del prezzemolo, gli spicchi d'aglio e i filetti di acciuga  
  5. Trasferiamo il trito così ottenuto in una terrina, saliamo, pepiamo e uniamo il pangrattato e le uova 
  6. Mescoliamo con cura il composto per amalgamarlo bene e poi lo introduciamo nelle sacche dei calamari, pigiandolo bene nell'interno 
  7. Chiudiamo l'apertura dei calamari con uno stuzzicadenti e li adagiamo in un'ampia teglia che li contenga ben allineati 
  8. Copriamo la teglia con un foglio di alluminio e la  inforniamo a 180°, per 1 ora e 15 minuti  
  9. Durante la cottura li irroriamo col vino bianco 
  10. Poco prima di togliere i calamari dal forno, li cospargiamo con il restante prezzemolo tritato 
  11.  Serviamo subito, ben caldi

Lascia il primo commento

(5/5)
La tua email non viene utilizzata il nessun altro modo





Newsletter



Ricevi HTML?